Pensioni: Barbagallo (Uil), ipotesi class action

(AGI) - Roma, 3 giu. - Sul rimborso ai pensionati per ilrecupero dell'inflazione la Uil sta ipotizzando il ricorso allaclass action. Lo ha riferito il segretario generale, CarmeloBarbagallo, che torna a chiedere un confronto con l'esecutivo."Bisogna che facciano una discussione con il sindacatopensionati e vedere come affrontare il problema, altrimentistiamo pensando al ricorso ad ulteriori azioni di legge. Stocercando di capire se non sia necessaria anche una classaction". "Oggi - ha aggiunto Barbagallo, a margine di unconvegno promosso dalla Uil per presentare le sue proposte dimodifica alla legge Fornero -

(AGI) - Roma, 3 giu. - Sul rimborso ai pensionati per ilrecupero dell'inflazione la Uil sta ipotizzando il ricorso allaclass action. Lo ha riferito il segretario generale, CarmeloBarbagallo, che torna a chiedere un confronto con l'esecutivo."Bisogna che facciano una discussione con il sindacatopensionati e vedere come affrontare il problema, altrimentistiamo pensando al ricorso ad ulteriori azioni di legge. Stocercando di capire se non sia necessaria anche una classaction". "Oggi - ha aggiunto Barbagallo, a margine di unconvegno promosso dalla Uil per presentare le sue proposte dimodifica alla legge Fornero - ci stanno chiedendo tutti di farele cause, perche' ha sbagliato il governo che ha ereditato daMonti questa situazione di incostituzionalita' e si staattrezzando per fare ereditare ai prossimi governi un'altraeccezione di incostituzionalita'". Il leader della Uil ha inoltre dichiarato che il sindacatoe' pronto alla battaglia: "la legge Fornero ha fatto cassa per80 miliardi fino al 2020 e adesso c'e' chi sta pensando di fareancora cassa: pensano che i pensionati non possano difendersi enon siano in grado di esprimere lotte importanti? Noicercheremo di far fare loro lotte importanti perche' le leggidei privilegi le ha fatte questo parlamento, non il sindacato".La Uil, ha concluso, sostiene che occorre cambiare la leggeFornero ricreando "le condizioni per la flessibilita' in uscitae la stabilita' in entrata per i giovani". (AGI).