Partenza deboli per le Borse europee

(AGI) - Roma - Avvio debole e poco mosso per le borseeuropee, dopo le frenate di Wall Street e Tokyo. Londra arretra  [...]

(AGI) - Roma, 26 set. - Avvio debole e poco mosso per le borseeuropee, dopo le frenate di Wall Street e Tokyo. Londra arretradello 0,1%. Francoforte cede lo 0,1% e Parigi lo 0,08%. Madridva giu' dello 0,3%. Apertura invariata per la Borsa valori, con l'indice FtseMib che segna un -0,02% a 20.408 punti, mentre l'All Share cedelo 0,01%. La borsa di Tokyo chiude in calo, dopo la frenata diWall Street. In calo i titoli dell'export perche' lo yen hasmesso di indebolirsi. L'indice Nikkei arretra dello 0,88% a16.229,86 punti. Nelle prime contrattazioni, lo spread tra Btp decennali eomologhi tedeschi risale a 140 punti dai 138 puntri della fineseduta di ieri. Il rendimento si attesta al 2,36%. Ildifferenziale Bonos/Bund segna 120 punti per un tasso del2,15%. L'euro apre sopra 1,27 dollari, sopo essere sceso ieri a unminimo da 22 mesi sotto quota 1,27 dollari. La moneta europeapassa di mano a 1,2740 dollari, euro/yen a 138,90, dopo unminimo da due settimane a 138,39 e dollaro/yen a 109,03. Il prezzo del petrolio e' stabile sopra 92 dollari albarile. Sui mercati asiatici i future sul Light crude arretranodi 2 cent a 92,51 dollari e quelli sul Brent salgono di 3 centa 97,03 dollari. (AGI).