Parla (poco) Ghizzoni: "Del caso Banca Etruria rispondano i politici"

L'ex Ad di Unicredit: "Non si può mettere in mano a un privato cittadino la responsabilità della tenuta di un governo"

Parla (poco) Ghizzoni: "Del caso Banca Etruria rispondano i politici"

"Se mi convocheranno palerò alla commissione d'inchiesta in Parlamento, non sui giornali. Risponderò ovviamente a tutte le domande che mi faranno". Lo dice a 'Repubblica' l'ex ad di Unicredit, Federico Ghizzoni, a proposito della richiesta che gli sarebbe stata rivolta da Maria Elena Boschi perché il gruppo rilevasse Banca Etruria. "Non si può mettere in mano a un privato cittadino la responsabilità della tenuta di un governo", ha aggiunto Ghizzoni. "E' un caso della politica - ha sottolineato - sarebbe dovere e responsabilità della politica risolverlo". 

Nei giorni scorsi il banchiere aveva già parlato (poco) del caso Banca Etruria. "È normale che i politici parlino con i banchieri e i banchieri con i politici, lo la detto anche Maria Elena boschi. Specialmente quando ci sono situazioni di crisi", aveva spiegato a una troupe di una tv privata.


Per approfondire: