La produzione industriale tedesca cala a sorpresa

La produzione industriale tedesca cala a sorpresa

 L'output dell'industria scende dello 0,2% mensile in Germania. Il dato negativo interrompe l'aumento di tre mesi. 

produzione industriale germania cala sorpresa. 

©  Pixabay - Lavoro, Industria

AGI - La produzione industriale in Germania cala a sorpresa. Ad agosto l'output dell'industria tedesca scende dello 0,2% mensile, dopo il +1,4% di luglio e contro un atteso +1,5%. Lo rileva l'ufficio federale di statistica Destatis

Il dato negativo interrompe l'aumento di tre mesi dopo il calo senza precedenti legato alla pandemia di coronavirus (+1,4% a luglio e +9,3% a giugno). Il livello della produzione industriale resta anche inferiore al +9,6% registrato nell'agosto 2019 e al +10,8% del febbraio 2020, prima dell'entrata in vigore delle restrizioni imposte per limitare la diffusione del Covid.

Secondo l'istituto federale di statistica Destatis, la curva dell'indice della produzione industriale dall'inizio della pandemia a oggi appare ora come una "radice quadrata invertita": molti economisti indicano in questo modo un rapido rialzo dopo il lockdown, che si assesta prima di raggiungere il livello pre-crisi.     

Con un aumento del 4,5% ad agosto, "i dati sugli ordini industriali non sono andati male, ma la produzione mostra che la ripresa non sarà così rapida", commenta Jens-Oliver Niklasch, economista della banca Lbbw. "Sebbene i dati sugli ordini abbiano fatto sperare che la ripresa del settore possa continuare nel quarto trimestre, ulteriori restrizioni dovute all'aumento delle infezioni non sono di buon auspicio per il settore dei servizi", aggiunge Carsten Brzeski, economista presso Ing.