Lufthansa taglierà 150 aerei e 22 mila posti di lavoro

Lufthansa taglierà 150 aerei e 22 mila posti di lavoro

La compensazione e la riduzione delle eccedenze di personale saranno discusse con i rappresentanti dei dipendenti

coronavirus lufthansa taglia 150 aerei e posti lavoro

Lufthansa (afp) 

AGI - Lufthansa, a causa delle prospettive negative causate dal coronavirus, ha deciso di tagliare 150 aerei e un numero di posti di lavoro superiore ai 22.000 precedentemente annunciati. Lo dichiara la compagnia aerea nel terzo pacchetto di ristrutturazione.

La pianificazione della flotta a medio termine sarà adeguata e attualmente prevede una riduzione permanente della capacità a livello di gruppo di 150 aeromobili entro la metà di questo decennio (il punto di partenza è la flotta del gruppo, compresi gli aeromobili in wet lease).

L'eccedenza di personale precedentemente annunciata, pari a 22.000 posti a tempo pieno, aumenterà in seguito alle decisioni prese in merito al terzo pacchetto nell'ambito del programma di ristrutturazione. La variazione dell'organico a tempo indeterminato nell'ambito delle operazioni di volo sarà ulteriormente adeguata allo sviluppo del mercato. La compensazione e la riduzione delle eccedenze di personale saranno discusse con i rappresentanti dei dipendenti.