Milano chiude a +3,49%, su banche e Eni 

Chiudono in rialzo i listini europei sulla Brexit che si allontana.

Milano chiude a +3,49%, su banche e Eni 
 borse borsa - afp

Milano - Chiusura di seduta in forte rialzo per la Borsa, che guida la pattuglia dei mercati europei in una giornata molto positiva, segnata dal crescere delle aspettative per la permanenza del Regno Unito nell'Ue. L'indice Ftse Mib termina con un +3,49% a 16.923 punti, mentre l'All Share sale del 3,42%. Piazza Affari ha beneficiato della spinta dei titoli bancari, in particolare delle popolari: Banco Popolare (+12,88%), Ubi Banca (+9,96%), Bper (+9,93%), Bpm (+9,82%) e Unicredit (+9,44%). Buona prestazione anche di Eni, Telecom e delle principali blue chip. Il quadro e' completamente mutato dopo l'omicidio giovedi' della deputata laburista Cox, un gesto il cui impatto emotivo nelle valutazioni dovrebbe contribuire alla sconfitta del Brexit.

Chiusura positiva pure per le principali Borse europee. Londra ha segnato un rialzo dell'1,19% a 6.021 punti, Parigi dello 0,98% a 4.193 punti e Francoforte dello 0,85% a 9.631 punti. Anche Tokyo aveva registrato un rialzo di poco superiore all'1%. Positive anche le principali piazze cinesi, eccetto Shanghai che ha oscillato sulla parità. (AGI)