Migranti: Di Maio, per le navi italiane i porti sono aperti

Migranti: Di Maio, per le navi italiane i porti sono aperti
Cristiano Minichiello / AGF 
 Luigi Di Maio

"Se si tratta di una nave italiana intervenuta in una situazione che dovremo chiarire - ma ringrazio i militari italiani - bisogna dare seguito e farla sbarcare". Così il ministro al Lavoro e allo Sviluppo economico Luigi Di Maio rispondendo ad una domanda sulla nave Diciotti nel corso della trasmissione Omnibus su La7. "Non è immaginabile - ha sottolineato - che chiudiamo i porti a una nave italiana" ma - ha aggiunto -"condivido le perplessità su quanto accade nel Mediterraneo", "se vogliamo sostituirci alle navi libiche non va bene". "Al di là di questo - ha aggiunto - abbiamo seri problemi a pensare che c'è una missione europea a guida italiana con navi che portano solo nei porti italiani". Di Maio ha quindi affermato che "i porti sono chiusi a ong che non rispettano le regole". 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it