Meridiana: cda comunica messa in mobilita' 1. 634 dipendenti

(AGI) - Olbia, 15 set. - I Cda di Meridiana Fly e MeridianaMaintenance hanno approvato oggi l'accelerazione del piano diriduzione del personale e del cambio flotta. La compagnia aereaha dunque comunicato oggi ai sindacati e alle istituzionicompetenti, l'avvio della procedura per la messa in mobilita'di 1.478 dipendenti considerati "in esubero strutturale perMeridiana Fly (262 Piloti, 896 Assistenti di Volo e 320Personale di Terra) e di 156 unita' per Meridiana Maintenance,la maggior parte delle quali gia' oggi interessate da CIGS. Il progetto portera' l'azienda, inoltre, ad avere tuttiaerei di tecnologia Boeing gia'

(AGI) - Olbia, 15 set. - I Cda di Meridiana Fly e MeridianaMaintenance hanno approvato oggi l'accelerazione del piano diriduzione del personale e del cambio flotta. La compagnia aereaha dunque comunicato oggi ai sindacati e alle istituzionicompetenti, l'avvio della procedura per la messa in mobilita'di 1.478 dipendenti considerati "in esubero strutturale perMeridiana Fly (262 Piloti, 896 Assistenti di Volo e 320Personale di Terra) e di 156 unita' per Meridiana Maintenance,la maggior parte delle quali gia' oggi interessate da CIGS. Il progetto portera' l'azienda, inoltre, ad avere tuttiaerei di tecnologia Boeing gia' entro la fine del 2015. "La compagnia e' rimasta troppo a lungo legata alla suastruttura industriale degli anni '90, invece per rimanerecompetitivi bisogna adeguarsi al cambiamento, anzituttotecnologico", afferma l'amministratore delegato RobertoScaramella affermando di puntare "a una riorganizzazioneaziendale ed industriale in linea con i principali concorrentieuropei". In una nota si comunica che "saranno ora immediatamenteattivati gli opportuni confronti con le OrganizzazioniSindacali e le Istituzioni per definire l'utilizzo deglistrumenti disponibili per la gestione del personale inesubero". "L'avvio di tale procedura e' un passo obbligato, sebbenedoloroso" continua Scaramella: "Proseguiamo nel percorso dirilancio di Meridiana e siamo soddisfatti dei risultati sin quiraggiunti, tuttavia la riduzione dell'attivita' avvenuta neglianni aveva prodotto gia' nel 2011 un eccesso di risorsestrutturale. L'Azienda, con il fondamentale supporto delproprio Azionista, si e' impegnata in questi anni a mantenereil maggior numero di risorse possibili in attivita' grazie allaCIGS a rotazione. Con l'approssimarsi del termine della CassaIntegrazione", continua l'AD Meridiana, "affrontare il problemadell'eccesso di capacita' non e' piu' rinviabile per recuperarerapidamente competitivita'". Meridiana - si legge ancora nella nota diffusa in serata -continuera' a offrire un ampio portafoglio di destinazioninazionali ed internazionali con i voli operati sia da MeridianaFly che da Air Italy. Gli interventi sul personale annunciatioggi riguardano, infatti, attivita' che erano gia' state ingran parte dismesse e non inficiano quindi, in alcun modo, sulnormale sviluppo delle operazioni ne' pregiudicano i livelli diservizio verso i propri clienti e partner. (AGI).