Marchionne è in terapia intensiva, condizioni irreversibili

Marchionne è in terapia intensiva, condizioni irreversibili
 (Afp)
 Sergio Marchionne

Sergio Marchionne è ricoverato nel reparto di terapia intensiva della clinica di Zurigo "Universitatsspital" e le sue condizioni definite già da ieri molto gravi, sarebbero irreversibili. Notizie queste che non sono però confermate dall'azienda. Totale riserbo anche dalla direzione sanitaria della clinica dove Marchionne è ricoverato dal 28 giugno scorso per un intervento chirurgico alla spalla.
 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it