Manovra, Salvini: "Indietro non si torna, non togliamo nemmeno un centesimo"

Il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini ribadisce che non vi saranno modifiche alla manovra malgrado i richiami giunte nelle ultime ore dal Fondo monetario internazionale e dall'agenzia di rating Fitch. "Indietro non si torna. Non toglieremo neanche un centesimo dalle misure che abbiamo preparato a sostegno degli italiani", ha detto Salvini parlando a Radio Radicale.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.