Manovra: Padoan, giu' tutte le tasse Trattiamo con Ue, idee uguali

(AGI) - Roma, 19 ott. - "Come l'anno scorso continuiamo a fareuna Legge di Stabilita' in cui il deficit si riduce e il debitodiminuisce (dall'anno prossimo), ma allo stesso tempo forniamosostegno espansivo alle famiglie e alle imprese. Quindi e' laquadratura del cerchio". Cosi' il ministro dell'Economia, PierCarlo Padoan, in un'intervista in onda ad Agora' su Raitre. A proposito del taglio della Tasi sulla prima casa, Padoanha aggiunto: "Come e' noto l'abolizione della Tasi sulla primacasa e di altre imposte comunali sara' totalmente restituita aicomuni. Le coperture per tali operazioni sono nella Legge

(AGI) - Roma, 19 ott. - "Come l'anno scorso continuiamo a fareuna Legge di Stabilita' in cui il deficit si riduce e il debitodiminuisce (dall'anno prossimo), ma allo stesso tempo forniamosostegno espansivo alle famiglie e alle imprese. Quindi e' laquadratura del cerchio". Cosi' il ministro dell'Economia, PierCarlo Padoan, in un'intervista in onda ad Agora' su Raitre. A proposito del taglio della Tasi sulla prima casa, Padoanha aggiunto: "Come e' noto l'abolizione della Tasi sulla primacasa e di altre imposte comunali sara' totalmente restituita aicomuni. Le coperture per tali operazioni sono nella Legge diStabilita'". "La trattativa con Bruxelles e' un processo continuo, valeper la legge di stabilita' e per il piano nazionale di bilancioche verra' valutato a novembre", ha sottolineato il ministro,spiegando che "questo non vuol dire che le opinioni del governoe dei commissari siano assolutamente identiche". "La legge di stabilita' - ha ribadito Padoan - va nelladirezione di abbattere tutte le imposte, anche se c'e' unatassa che non nomino che e' oggetto di dibattito in questigiorni. Dire che stiamo parlando solo di tasse sulla casa e'francamente.... Lascio a voi cosa mettere nei puntini". La sinistra Pd spiega: "sulla legge di Stabilita' nessunabattaglia ideologica. Solo una richiesta di merito. Chi ha dipiu' paghi di piu'. Chi ha di meno paghi di meno", scriveRoberto Speranza in un tweet di risposta a Renzi. (AGI).