Manovra, Conte: al centro sprechi da tagliare e rilancio crescita

Nel corso del vertice di oggi a palazzo Chigi "c'è stato un approfondimento delle principali componenti della manovra. In particolare - sottolinea il premier Giuseppe Conte - ci siamo soffermati sull'analisi degli sprechi da tagliare ai fini della riqualificazione della spesa pubblica e sulle possibilità di un rilancio della crescita attraverso i punti qualificanti del contratto di governo: flat tax, reddito di cittadinanza, superamento della legge Fornero e un quadro organico di tagli alle spese improduttive".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it