Lavoro; -28mila occupati a giugno, ma disoccupazione ai minimi dal 2012 (10,4%)

Lavoro; -28mila occupati a giugno, ma disoccupazione ai minimi dal 2012 (10,4%)

Dopo il calo di giugno, la stima degli occupati a luglio registra ancora una lieve flessione (-0,1% su base mensile, pari a -28 mila unita') ma il tasso di disoccupazione scende al 10,4%, il livello più basso dal 2012. Lo rileva l'Istat nelle stime. Dopo l'aumento del mese scorso, a luglio la stima delle persone in cerca di occupazione è diminuita del 4% (-113 mila). In calo anche la disoccupazione giovanile che si attesta al 30,8% (-1 punto). Il tasso di occupazione, invece, rimane stabile al 58,7%. La diminuzione congiunturale dell'occupazione è interamente determinata dalla componente femminile e si concentra tra le persone di 15-49 anni, mentre risultano in aumento gli occupati ultracinquantenni. Nell'ultimo mese si registra una flessione per i dipendenti permanenti (-44 mila), mentre crescono in misura contenuta i dipendenti a termine e gli indipendenti (entrambi +8 mila).

 

 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it