Lactalis: protesta, giovedi' a Parigi incontro azienda-produttori

Lactalis: protesta, giovedi' a Parigi incontro azienda-produttori
 Francia - Lactalis protesta produttori latte (Afp)

Laval (Francia) - I rappresentanti dei produttori di latte e Lactalis si riuniranno giovedi' a Parigi alla luce della protesta che da lunedi' vede manifestanti bloccare la sede del gruppo a Laval, nel nord-ovest della Francia. L'incontro e' stato annunciato da Christiane Lambert, vice presidente della Frsea, Federazione regionale dei sindacati agricoli. Secondo quanto ha riferito, nel corso di una riunione alla prefettura de La Mayenne tra rappresentanti sindacali e di Lactalis, "abbiamo concordato che i presidenti delle organizzazione di produttori si potranno incontrare molto presto, giovedi' mattina, con i rappresentanti di Lactalis per discutere del livello di prezzo accettabile". L'incontro si terra' a la Maison du Lait a Parigi.
Un braccio di ferro oppone produttori di latte al gruppo francese, accusato di applicare prezzi insostenibili. Da parte sua, il gigante del latte si difende parlando di crisi di sovrapproduzione. Per questo mese, il prezzo praticato e' di 256 euro per tonnellata, contro i 363 euro del luglio 2014. Da ieri sera, circa 400 agricoltori bloccano l'accesso alla fabbrica di Change', nei pressi di Laval, da dove non e' riuscito a uscire o entrare alcun camion. I manifestanti, raggiunti stamane da circa 200 agricoltori, sono decisi a mantenere il blocco per diversi giorni per ottenere "un prezzo giusto". (AGI)