La Fed mantiene i tassi invariati

Federal Reserve, "sorveglieremo economia". Tagliate al 2% le previsioni di crescita Usa

La Fed mantiene i tassi invariati
 Federal Reserve (Afp)

New York - La Federal Reserve ha annunciato che i tassi di interesse Usa rimarranno invariati all'interno di un range di 0,25%-0,50%. A conclusione della riunione del Fomc la banca centrale Usa ha votato all'unanimita' il mantenimento dei saggi e ha fatto sapere che continuera' a sorvegliare da vicino l'economia internazionale. Il range dei tassi si mantiene invariato da sei mesi contro le attese di un possibile rialzo.

Netto rimbalzo dell'euro all'annuncio della Fed: la divisa europea si e' portata subito dopo la decisione sopra 1,13 dollari dopo essere stato fissato dalla Bce 1,1230 dollari. 

La Fed prevede sempre di alzare i tassi di interesse due volte entro la fine dell'anno. Lo ha annunciato il Fomc. Secondo la maggioranza dei membri i tassi si collocheranno intorno allo 0,9% entro il 2016 e i due rialzi saranno di un quarto di punto. Questi, prevede la banca centrale, aumenteranno meno rapidamente di quanto previsto nel 2017 e nel 2018.

Al termine del meeting del Fomc, il braccio monetario della Federal Reserve, le stime sulla crescita del pil americano sono state tagliate al 2% per quest'anno, ossia lo 0,2% in meno di quanto previsto precedentemente.  (AGI)