L. Stabilita': Irap torna a 3, 5% per imprese senza dipendenti

(AGI) - Roma, 17 dic. - Per le imprese senza dipendentil'aliquota Irap tornera' al 3,5% dal 3,9% previsto dall'attualeversione del ddl stabilita'. Lo prevederebbe, a quanto siapprende, un emendamento alla manovra riformulato dal relatore.La misura riguarderebbe 1,4 milioni di imprese di persone eautomi che non avendo dipendenti non potrebbero dedurredall'Irap il costo del lavoro e sarebbero dunque penalizzatidalla misura attualmente inserita nella legge di stabilita'.L'aliquota del prelievo sui rendimenti dei fondi pensionetornera' al 12,5% (dal 20% previsto dall'attuale versione delddl stabilita'), ma solo per la quota di investimenti "ineconomia"

(AGI) - Roma, 17 dic. - Per le imprese senza dipendentil'aliquota Irap tornera' al 3,5% dal 3,9% previsto dall'attualeversione del ddl stabilita'. Lo prevederebbe, a quanto siapprende, un emendamento alla manovra riformulato dal relatore.La misura riguarderebbe 1,4 milioni di imprese di persone eautomi che non avendo dipendenti non potrebbero dedurredall'Irap il costo del lavoro e sarebbero dunque penalizzatidalla misura attualmente inserita nella legge di stabilita'.L'aliquota del prelievo sui rendimenti dei fondi pensionetornera' al 12,5% (dal 20% previsto dall'attuale versione delddl stabilita'), ma solo per la quota di investimenti "ineconomia" a medio e lungo periodo. Sarebbe questo il contenutodi un emendamento riformulato dal relatore alla manovra, cheprevederebbe lo stesso meccanismo anche per le aliquote suirendimenti delle casse previdenziali, che tornera' dal 26% al20%. Arrivano modifiche per le zone franche urbane: unemendamento al ddl stabilita' ripristinerebbe infatti 40milioni di euro su un taglio previsto di 100. Le zone francheurbane sono aree di piccole dimensioni dove si concentranoprogrammi di defiscalizzazione per la creazione di piccole emicro imprese. (AGI).