Jobs Act: Alfano, vicinio accordo con Pd. Padoan, noi determinati

(AGI) - Roma, 18 nov. - "Siamo vicinissimi ad un accordo con ilPd sul lavoro". Lo ha detto Angelino Alfano ai microfoni diAgora', su RaiTre. Il leader Ncd ha spiegato di aver sentito telefonicamentenella notte "il senatore Maurizio Sacconi e credo che cisiamo". Ieri il sottosegretario al ministero del Lavoro, TeresaBellanova, aveva annunciato la presentazione in commissioneBilancio della Camera di un emendamento sul tema dell'articolo18, innescando le critiche del Nuovo centrodestra, principalealleato del Pd di Renzi. Sacconi aveva avvertito: "Se vedessimoun testo diverso da quello che conosciamo ce ne andremmo dalla

(AGI) - Roma, 18 nov. - "Siamo vicinissimi ad un accordo con ilPd sul lavoro". Lo ha detto Angelino Alfano ai microfoni diAgora', su RaiTre. Il leader Ncd ha spiegato di aver sentito telefonicamentenella notte "il senatore Maurizio Sacconi e credo che cisiamo". Ieri il sottosegretario al ministero del Lavoro, TeresaBellanova, aveva annunciato la presentazione in commissioneBilancio della Camera di un emendamento sul tema dell'articolo18, innescando le critiche del Nuovo centrodestra, principalealleato del Pd di Renzi. Sacconi aveva avvertito: "Se vedessimoun testo diverso da quello che conosciamo ce ne andremmo dallaCommissione e si aprirebbe un bel contenzioso nellamaggioranza". Le parole di Angelino Alfano sembrano quindistemperare le tensioni. Sul Jobs act, ha invece detto il ministro dell'Economia,Pier Carlo Padoan, "la determinazione del governo e delpresidente del Consiglio ad andare avanti e' assolutamenteferrea". (AGI).