Istat fotografa economia italiana: migliorano conti pubblici, cala pressione fiscale

(AGI) - Roma - Migliora il deficit/pil nel I trimestre:secondo i dati Istat, si e' attestato al 6,6% contro il 7,3%del  [...]

Istat fotografa economia italiana: migliorano conti pubblici, cala pressione fiscale
(AGI) - Roma, 4 lug. - Migliora il deficit/pil nel I trimestre:secondo i dati Istat, si e' attestato al 6,6% contro il 7,3%del I trimestre 2013. Su base congiunturale pero' ildeficit/pil risulta in netto rialzo: nel IV trimestre 2013 eraal 2,8%, mentre nel III trimestre era al 3,5% e nel secondo al3,8%. Per trovare un valore analogo al 6,6% bisogna tornareindietro al primo trimestre del 2012, quando il deficit/pil siattesto' al 6,5%, cosi' pure nel primo trimestre 2011 (6,9%). Nei primi tre mesi dell'anno, inoltre, la pressione fiscalee' stata pari al 38,5%, risultando inferiore di 0,3 puntipercentuali rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.L'Istat rileva inoltre che il saldo primario (indebitamento alnetto degli interessi passivi) nel primo trimestre e' risultatonegativo e pari a 8.140 milioni di euro (era stato -9.948milioni di euro nel corrispondente trimestre del 2013). Ilrapporto saldo primario/Pil e' risultato pari a -2,2%, inmiglioramento di 0,5 punti percentuale rispetto alcorrispondente periodo dell'anno precedente. Nel primotrimestre 2014, il saldo corrente (risparmio) e' risultatonegativo per 17.684 milioni di euro, in miglioramento rispettoai -18.815 milioni di euro registrati nel corrispondentetrimestre dell'anno precedente. L'incidenza sul Pil e' passatada -5,0% del primo trimestre del 2013 a -4,7%. .