Istat: fatturato dell'industria cresce del 3,1% a gennaio, settore auto a picco (-21,5%)

A gennaio il fatturato dell'industria cresce del 3,1% in termini congiunturali. E' la stima dell'Istat. Nella media degli ultimi tre mesi, sui precedenti tre, l'indice complessivo mostra comunque un calo dell'1,8%. Anche gli ordinativi registrano una crescita congiunturale dell'1,8% rispetto al mese precedente. Male, però il fatturato del settore auto che registra a gennaio un calo tendenziale del 21,5%, il più ampio da quasi dieci anni, da giugno 2009, con gli ordinativi in calo del 21,7%. A gennaio il debito delle Amministrazioni pubbliche è aumentato di 41,3 miliardi rispetto al mese precedente, risultando pari a 2.358,0 miliardi e toccando un nuovo record, ha reso noto Bankitalia. L'incremento riflette l'aumento di 44,0 miliardi delle disponibilità liquide del Tesoro (a fine mese risultavano pari a 79,1 miliardi), solo in parte compensato dall'avanzo di cassa del mese (2,5 miliardi).



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.