Apple ha annunciato una funzione che eviterà il rallentamento dei vecchi iPhone

Dovrebbe arrivare in primavera, dopo il rilascio del nuovo sistema iOS 11.3. Ecco i modelli che l'avranno 

Apple ha annunciato una funzione che eviterà il rallentamento dei vecchi iPhone

Apple ha annunciato che consentirà ai possessori di vecchi iPhone di disattivare la funzione che rallenta i modelli quando la batteria del cellulare è troppo vecchia, anche se ammette che serviranno mesi rendere la nuova funzione operativa. Dall comunicato diffuso dalla società, i modelli che avranno questa nuova funzione sono: iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone SE, iPhone 6s, iPhone 6s Plus, iPhone 7 and iPhone 7 Plus.

Lo scorso 28 dicembre la società aveva ammesso che gli aggiornamenti di sistema di iOS inducevano un rallentamento nelle prestazioni dei vecchi dispositivi nel caso in cui la loro batteria fosse ormai logora e non stabile a sufficienza da garantire un normale funzionamento delle applicazioni. 

L'ammissione, seguita da una lettera di pubbliche scuse indirizzata ai clienti, ha causato diverse azioni legali alla società (una dozzina finora) e indotto l'amministratore delegato Tim Cook ad annunciare mercoledì 24 gennaio il cambio di rotta: il rilascio di un sofware che consentirà ai possessori di vecchi iPhone di disattivare la funzione di rallentamento, vedendo così i propri smartphone tornare alla loro velocità ottimale. 

La società inoltre ha aggiunto che con il rilascio del nuovo iOS 11.3 aggiungerà altre funzionalità per mostrare lo stato di salute delle batterie e raccomandare agli utenti quando cambiarla. 

Tuttavia, la società non ha specificato quando quell'aggiornamento sarà disponibile, dicendo solo che dovrebbe arrivare dopo l'uscita del nuovo iOS 11.3, prevista per questa primavera. Dalle prime anticipazioni, dovrebbe contenere oltre alle nuove funzioni per la batteria, nuove animoji e alcune nuove funzioni per monitorare la propria salute.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it