Inps: 'la mia pensione', superato un milione di visualizzazioni

(AGI) - Roma, 25 set. - A quasi cinque mesi dall'avvio delprogetto "la mia pensione", oltre un milione di assicurati havisualizzato il proprio estratto conto per poter controllare lapropria posizione contributiva ed effettuare simulazionisull'entita' della propria futura pensione. Lo comunica l'Inpsin una nota. Ad oggi, sono esattamente 1.019.758 le persone chehanno consultato il proprio estratto contributivo. Di queste,885.222 hanno anche fatto la simulazione. Molti degliassicurati hanno ripetuto piu' volte l'accesso al servizio (intotale gli accessi sono stati 4.604.286), e compiuto molteplicisimulazioni, che complessivamente sono state finora 2.562.273.Gli utenti che

(AGI) - Roma, 25 set. - A quasi cinque mesi dall'avvio delprogetto "la mia pensione", oltre un milione di assicurati havisualizzato il proprio estratto conto per poter controllare lapropria posizione contributiva ed effettuare simulazionisull'entita' della propria futura pensione. Lo comunica l'Inpsin una nota. Ad oggi, sono esattamente 1.019.758 le persone chehanno consultato il proprio estratto contributivo. Di queste,885.222 hanno anche fatto la simulazione. Molti degliassicurati hanno ripetuto piu' volte l'accesso al servizio (intotale gli accessi sono stati 4.604.286), e compiuto molteplicisimulazioni, che complessivamente sono state finora 2.562.273.Gli utenti che hanno risposto al questionario che misura ilgradimento del servizio sono stati 45.287. Con "la mia pensione" l'Inps sta mettendo gradualmente adisposizione di circa 23 milioni di iscritti alle diversegestioni previdenziali un servizio di simulazione e calcolo delfuturo trattamento pensionistico. Il calcolo della pensionetiene conto della normativa attualmente in vigore e si basa sutre fondamentali elementi: l'eta', la storia lavorativa e laretribuzione/reddito. Dal 2016, il servizio sara' disponibileanche per i dipendenti pubblici e per i lavoratori concontribuzione versata agli altri Fondi e Gestioni amministratedall'Inps. (AGI)