Industria: Ue, Italia -25% da livelli pre crisi

(AGI) - Bruxelles, 11 set. - La produzione industriale italianae' di circa il 25% inferiore ai livelli precedenti la crisi,ovvero quelli del 2007: e' quanto emerge dal rapporto dellaCommissione Ue sulla competitivita' industriale europea. "Sitratta - si legge nel rapporto pubblicato oggi - di un calogeneralizzato che ha colpito anche settori- quali quello automoblistico, calzaturiero e deglielettrodomestici - che per lungo tempo hanno rappresentato lastruttura portante dell'industria italiana". Ecco perche',secondo gli esperti di Bruxelles, anche se sono stati fattialcuni passi avanti, "e' ancora richiesto un impegnocontinuativo e globale per

(AGI) - Bruxelles, 11 set. - La produzione industriale italianae' di circa il 25% inferiore ai livelli precedenti la crisi,ovvero quelli del 2007: e' quanto emerge dal rapporto dellaCommissione Ue sulla competitivita' industriale europea. "Sitratta - si legge nel rapporto pubblicato oggi - di un calogeneralizzato che ha colpito anche settori- quali quello automoblistico, calzaturiero e deglielettrodomestici - che per lungo tempo hanno rappresentato lastruttura portante dell'industria italiana". Ecco perche',secondo gli esperti di Bruxelles, anche se sono stati fattialcuni passi avanti, "e' ancora richiesto un impegnocontinuativo e globale per far emergere un contesto imprenditoriale competitivo". Secondo la Commissione, l'Italia appartiene a quel gruppo di paesi la cui competitivita', inpartenza forte, e' in stagnazione o declino (assieme a Belgio,Gran Bretagna, Austria, Francia, Svezia Finlandia eLussemburgo). (AGI).