Grecia: Varoufakis, scambi accuse aiutano solo nemici Europa

(AGI) - Berlino - Gli scambi d'accuse tra Germania eGrecia che stanno complicando la trattativa sul debito di Ateneaiutano solo i  [...]

(AGI) - Berlino, 30 mar. - Gli scambi d'accuse tra Germania eGrecia che stanno complicando la trattativa sul debito di Ateneaiutano solo i nemici dell'Europa. Lo scrive il ministro delleFinanze ellenico, Yanis Varoufakis, in un articolo sulquotidiano tedesco 'Handesblatt'. "Gli unici che traggono benefici da questo tossico gioco discambi d'accuse sono i nemici dell'Europa", sottolineaVaroufakis, "cio' deve finire, solo cosi' la Grecia, con ilsostegno dei suoi partner, potra' concentrarsisull'applicazione di riforme efficaci e di strategie politicheorientate alla crescita". In questi giorni Atene presentera' aisuoi creditori (Ue, Bce e Fmi, ovvero l'ex 'troika') una listadi riforme che, se valutata positivamente, sblocchera'l'estensione di quattro mesi, concordata con l'Eurogruppo, delprogramma di aiuti economici. .