Grecia: Padoan, accelerare Uem per difendere euro da shock

(AGI) - Roma, 30 giu. - "Qualunque sia la soluzione allavicenda immediata e' indispensabile che l'Unione monetariaabbia un sussulto positivo di integrazione per mettere alriparo da shock importanti". E' quanto ha affermato il ministrodell'Economia, Pier Carlo Padoan, nel corso di un intervento aun convegno alla Sapienza , in merito ai recenti sviluppi deinegoziati sulla Grecia. "Senza l'Unione Bancaria - ha osservato Padoan - la monetacomune non puo' funzionare bene". "Alla luce di cio' che stiamo vivendo - ha sottolineatoPadoan - e' indispensabile accelerare il processo diintegrazione dell'Unione Monetaria per offrire la

(AGI) - Roma, 30 giu. - "Qualunque sia la soluzione allavicenda immediata e' indispensabile che l'Unione monetariaabbia un sussulto positivo di integrazione per mettere alriparo da shock importanti". E' quanto ha affermato il ministrodell'Economia, Pier Carlo Padoan, nel corso di un intervento aun convegno alla Sapienza , in merito ai recenti sviluppi deinegoziati sulla Grecia. "Senza l'Unione Bancaria - ha osservato Padoan - la monetacomune non puo' funzionare bene". "Alla luce di cio' che stiamo vivendo - ha sottolineatoPadoan - e' indispensabile accelerare il processo diintegrazione dell'Unione Monetaria per offrire la migliorerisposta alla situazione soprattutto nel lungo periodo". "In questi anni in Europa - ha aggiunto il ministro -stiamo assistendo a un processo importante di integrazione deimercati, l'unione bancaria ha fatto grandi progressi ma non e'ancora stata completata. Rimane incompleto il terzo pilastro ".Per Padoan l'unione dei mercati finanziari "deve essere unprogetto ambizioso, deve portare piu' Europa anche in altricampi ". (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it