Grecia: Francia, Bce non puo' tagliare "ancora di salvezza"

(AGI) - Parigi, 28 giu. - La Bce "e' indipendente, ma non credoche tagliera' l'ancora di salvezza alla Grecia". Lo afferma ilpremier francese Manuel Vallls, in vista della riunione delboard della Banca centrale europea, che si riunira' oggi invideoconferenza per decidere il da farsi sulle quattro grandibanche grece: Alpha Bank, Banca del Pireo, Eurobank e Bancanazionale di Grecia. La Grecia corre il "serio rischio" di uscire dall'euro seprevarra' il no al referendum voluto dal premier Alexis Tsiprase autorizzato dal Parlamento, ha sottolineato Valls, chiedendoad Atene di "tornare al tavolo dei negoziati".

(AGI) - Parigi, 28 giu. - La Bce "e' indipendente, ma non credoche tagliera' l'ancora di salvezza alla Grecia". Lo afferma ilpremier francese Manuel Vallls, in vista della riunione delboard della Banca centrale europea, che si riunira' oggi invideoconferenza per decidere il da farsi sulle quattro grandibanche grece: Alpha Bank, Banca del Pireo, Eurobank e Bancanazionale di Grecia. La Grecia corre il "serio rischio" di uscire dall'euro seprevarra' il no al referendum voluto dal premier Alexis Tsiprase autorizzato dal Parlamento, ha sottolineato Valls, chiedendoad Atene di "tornare al tavolo dei negoziati". Il premierfrancese ha evitato di criticare il governo greco per averscelto la strada del referendum. "Quando chiedi al popolo didecidere, di esercitare il loro diritto democracito, questo nondovrebbe essere criticato", ha spiegato. "E' ovvio - haaggiunto - che in caso di risposta negativa, c'e' un rischioreale di uscire dall'Eurozona. Continuo a credere che unaccordo e' ancora possibile e invito la Grecia a tornare altavolo del negoziato". (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it