Grecia: capestro dell'Ue a Tsipras "Aiuti se fa campagna per si'"

(AGI) - Bruxelles, 30 giu. - Nella proposta per un accordodell'ultimo minuto presentata ad Atene la scorsa notte, ilpresidente della Commissione Jean-Claude Juncker ha chiesto cheil governo greco faccia campagna per il "si'" al referendum. Incambio accetta di discutere il tema di una riduzione del debitoe ripropone lo schema di accordo proposto sabato scorso dalleistituzioni. Bruxelles non ha ancora ricevuto una risposta daAtene sulla proposta. "Il programma di aiuti alla Greciascadra' stanotte a mezzanotte - ha ricordato il portavoceMargaritis Schinas - e come ha detto ieri il presidente Junckerle porte

(AGI) - Bruxelles, 30 giu. - Nella proposta per un accordodell'ultimo minuto presentata ad Atene la scorsa notte, ilpresidente della Commissione Jean-Claude Juncker ha chiesto cheil governo greco faccia campagna per il "si'" al referendum. Incambio accetta di discutere il tema di una riduzione del debitoe ripropone lo schema di accordo proposto sabato scorso dalleistituzioni. Bruxelles non ha ancora ricevuto una risposta daAtene sulla proposta. "Il programma di aiuti alla Greciascadra' stanotte a mezzanotte - ha ricordato il portavoceMargaritis Schinas - e come ha detto ieri il presidente Junckerle porte rimangono aperte ma il tempo per un accordo stafinendo. La Grecia fa parte della famiglia europea e vogliamoche la famiglia rimanga unita, come ha detto il presidente.Posso confermare che la notte scorsa Tsipras ha chiamatoJuncker il quale, dopo aver parlato con il presidentedell'Eurogruppo Dijsselbloem, gli ha spiegato come potrebbeessere un accordo dell'ultimo minuto. Ora si aspetta una mossadella Grecia che non e' ancora stata fatta, ma il tempo stapassando". I parametri dell'accordo "last minute" si basanosulla proposta delle istituzioni di venerdi' scorso, a cui siaggiunge una disponibilita' a trattare il tema del debito incambio di un impegno del governo Tsipras a sostenere il "si'"al referendum di domenica prossima. (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.