Grecia: Atene valuta controlli capitali e chiusura banche domani

(AGI) - Londra, 28 giu. - Il governo greco valutera'nella notte la possibilita' di imporre controlli sui capitali ela chiusura delle banche domani: lo ha dichiarato il ministrodelle Finanze greco, Yanis Varoufakis, sottolineando comunqueche Atene lavorera' con la Bce per minimizzare l'impattodell'onere sui cittadini greci. Sollecitato proprio sulla possibilita' che il governoimponga controlli sui capitali e chiuda le banche domanilunedi', Varoufakis ha detto, intervistato alla Bbc, che "sitratta di una questione su cui si lavorera' nella notte insiemealle autorita' competenti, tanto qui in Grecia che aFrancoforte". Poco piu' tardi il

(AGI) - Londra, 28 giu. - Il governo greco valutera'nella notte la possibilita' di imporre controlli sui capitali ela chiusura delle banche domani: lo ha dichiarato il ministrodelle Finanze greco, Yanis Varoufakis, sottolineando comunqueche Atene lavorera' con la Bce per minimizzare l'impattodell'onere sui cittadini greci. Sollecitato proprio sulla possibilita' che il governoimponga controlli sui capitali e chiuda le banche domanilunedi', Varoufakis ha detto, intervistato alla Bbc, che "sitratta di una questione su cui si lavorera' nella notte insiemealle autorita' competenti, tanto qui in Grecia che aFrancoforte". Poco piu' tardi il ministero degli Eseri ha pero'diffuso una nota per chiarire che i controlli di capitali nonsono quanto il governo vorrebbe ne' sono in linea con l'unionemonetaria. Varoufakis aveva chiarito all'emittente radiofonicabritannica che discutera' con la Bce come "minimizzare l'onere"per i cittadini greci derivante dal "rifiuto dell'Europa digarantire i nostri diritti democratici piu' elementari".Parlando di "giorni bui" per l'Ue, il ministro ha detto cheun'unione monetaria "che non riesce a garantire il correttofunzionamento delle banche -soprattutto con il pretesto che ilpopolo greco ha avuto l'audacia di voler dire la sua sul suofuturo- costituisce la negazione fondamentale del principiostesso dell'unione monetaria". "Sia come uomo politico e comecittadino europeo, trovo scioccante il solo fatto che ci sianotali discussioni nel contesto di un'unione monetaria". (AGI)(AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it