Governo, fonti Mef: Tria non ha contrasti, falsi retroscena stampa

Governo, fonti Mef: Tria non ha contrasti, falsi retroscena stampa

Fonti del ministero dell'Economia smentiscono i retroscena giornalisti su contrasti del ministro Giovanni Tria in seno al governo e ritengono che si tratti di tentativi per gettare "ombre" sulla solidità dell'esecutivo Conte. "Alcuni quotidiani pubblicano oggi fantomatici retroscena nei quali si sostiene che il ministro dell'Economia e delle Finanze, Giovanni Tria, avrebbe problemi di comunicazione, o di incomunicabilità, con altri colleghi di governo" spiegano le fonti, e aggiungono che "vengono anche riportate frasi virgolettate, attribuite al ministro Tria, che sarebbero state in qualche modo intercettate nei corridoi del Parlamento. Si tratta di affermazioni mai pronunciate, prive di fondamento, che però supportano articoli che gettano ombre, assolutamente ingiustificate, sulla solidità del governo e sull'immagine del Paese".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it