Governo, Di Maio: nessuna contrapposizione con Tria

Governo, Di Maio: nessuna contrapposizione con Tria
Francesco Fotia / AGF 
 Luigi Di Maio

Il vicepremier Luigi Di Maio assicura che non c'è nessuna contrapposizione con il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, che dal G20 di Buenos Aires ha ricordato come l'attuazione del programma di governo non possa prescindere dai vincoli di bilancio. Di Maio ha detto di attendersi una legge di bilancio "coraggiosa". Secondo il ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro, occorre conquistare in Europa tutti i margini di flessibilità possibili. "Quando Tria dice, giustamente, che bisogna fare" una manovra "nell'ambito delle disponibilità di bilancio - sono parole di Di Maio - io dico che non abbiamo ancora iniziato a determinare le disponibilità. Non chiediamo la luna, ma lo stesso trattamento che hanno avuto altri stati membri negli scorsi anni. Non vedo contrapposizioni, vedo tutti i margini che dobbiamo conquistare e che ci meritiamo per un paese che ha tre milioni di persone che non mangiano".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it