Gb: contro obesita' stop a pubblicita' fast food in prima serata

Gb: contro obesita' stop a pubblicita' fast food in prima serata
Obesita' obesi (Afp) 

Londra - Contro la piaga dell'obesita' giovanile, che nel Regno Unito interessa almeno un milione e mezzo di ragazzi e ragazze, il governo britannico bandira' le pubblicita' di cibo da fast food durante i programmi televisivi in prima serata: lo scrive il Financial Times, che spiega di aver visto un documento dell'esecutivo in cui appunto si progetta di avviare lo stop a questo tipo di pubblicita' entro pochi mesi. A finire nel mirino del governo sono stati soprattutto i programmi televisivi del fine settimana, spesso tarati su un pubblico pre-adolescenziale e di 'teenager'.
Secondo quanto riporta il prestigioso quotidiano economico, la scelta del governo e' di "ridurre l'esposizione delle famiglie al cibo non salutare". La lotta contro l'obesita' infantile e giovanile era stata avviata dal precedente esecutivo, guidato da David Cameron, che nel mese di marzo aveva fatto votare in parlamento una legge che introdurra' una 'tassa' sulle bibite gassate e zuccherate a partire dal 2018. (AGI)