Food: Bolzonello, produttori San Daniele 'ambasciatori' Friuli

(AGI) - San Daniele del Friuli (Ud), 24 giu. - "Tutti i produttori del San Danie...

(AGI) - San Daniele del Friuli (Ud), 24 giu. - "Tutti i produttori del San Daniele non fanno solo impresa, ma sono anche i nostri ambasciatori nel mondo perche' esportano un prodotto che e' fortemente legato al territorio e al nostro 'saper fare'". Lo ha sottolineato il vicepresidente della Regione e assessore alle Attivita' produttive Sergio Bolzonello, inaugurando "Aria di Festa", storica festa del prosciutto che si apre oggi e fino al 27 giugno e' l'appuntamento enogastronomico e culturale alla scoperta del gusto e della tradizione che, dal 1984, si tiene a San Daniele del Friuli. Bolzonello, ringraziando Comune e Consorzio per le sinergie che consentono di promuovere al meglio il comparto, ha aggiunto che la Regione "e' consapevole che occorre continuare a valorizzare un prodotto che ci rende orgogliosi nel mondo e che rappresenta una via al fare industria con una forte impronta artigianale. Aria di festa e' un evento popolare, ma e' anche una grande vetrina per questo territorio cosi' suggestivo che e' la Collinare friulana, un microcosmo di cultura enogastronomia, saper vivere: questi quattro giorni rappresentano un punto di incontro di queste eccellenze", ha aggiunto il vicepresidente. Realizzata in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, per il tramite di PromoTurismoFVG, Aria di Festa oltre all'offerta enogastronomica propone infatti una grande varieta' di eventi legati all'arte, alla musica e al teatro, coinvolgendo grandi nomi della cultura, del giornalismo, del cinema e dello spettacolo. A sottolineare come il San Daniele sia la Dop trainante del Friuli Venezia Giulia e' stato, a margine della cerimonia di inaugurazione, l'assessore regionale alle Risorse agricole Cristiano Shaurli. "Il San Daniele - ha ricordato Shaurli - e' il traino e l'esempio per l'intero settore dell'agroalimentare regionale: lo dimostrano i numeri a doppia cifra per la crescita dell'export e la forte identificazione tra il prodotto e il nostro territorio, oltre alla straordinaria qualita' del prosciutto riconosciuta dal cittadino consumatore. E' in percorsi come questi che crediamo per continuare a fare crescere il comparto agroalimentare del Friuli Venezia Giulia". All'inaugurazione, alla quale ha fatto da madrina la presentatrice televisiva Caterina Balivo, sono intervenuti il sindaco Paolo Menis, il vicepresidente e il direttore del Consorzio Prosciutto di San Daniele, Stefano Fantinel e Mario Emilio Cichetti. Fantinel, nel ricordare uno per uno tutti i 31 produttori che fanno capo al Consorzio, ha reso un ringraziamento particolare alla Regione, che "ci ha sostenuto soprattutto nei momenti piu' bui, qualche anno fa: se oggi siamo qui a festeggiare in euforia e' anche grazie a chi ci ha aiutato in quel periodo. Grazie a Promoturismo e Ersa per tutti gli eventi che ci permette di mettere a disposizione degli ospiti della nostra festa, che celebra oltre al prosciutto anche un modo di stare assieme, di fare convivio". Presentandosi come una manifestazione trasversale, di anno in anno, Aria di Festa ha raggiunto risultati di grande successo: la scorsa edizione ha fatto registrare un notevole incremento di pubblico e consumazioni con un +21% dei consumi, piu' di 2.200.000 fette di prosciutto tagliate nei 12 stand gestiti dal Consorzio e oltre 20 mila persone presenti ai concerti. In 4 mila e 500 hanno assistito agli incontri culturali nelle piazze principali, in 10 mila hanno partecipato ad una visita guidata nei prosciuttifici aperti, oltre mille persone alle degustazioni. Quest'anno nei quattro giorni di kermesse, durante il giorno presso il cinema Splendor, si svolgeranno gli incontri previsti dal ricco calendario con la partecipazione di esponenti di rilievo del mondo della cultura, dell'arte e dello spettacolo. A dare inizio al ricco programma musicale, questa sera ci saranno i Tiromancino ad esibirsi in concerto; domani sabato 25 giugno alle ore 20.00 sara' la volta di Roberto Vecchioni e alle ore 22 di Elio e Le Storie Tese con il Piccoli Energumeni Tour
.