Timori Fmi sull'Italia: "C'è il rischio contagio"

fmi italia contagio

Il Fondo Monetario Internazionale teme un "contagio" di turbolenza finanziaria che attraversa l'Italia verso i Paesi europei con "fondamentali macroeconomici più fragili". Nel Regional economic outlook per l'Europa, riferendosi ai rendimenti dei titoli di Stato al loro "massimo livello in quattro anni", l'istituto di Washington nota che "l'impatto su altri mercati è stato relativamente limitato per il momento". Ma "un contagio causato da tensioni future potrebbe essere significativo, specialmente per le economie con basi macroeconomiche più fragili e uno spazio fiscale ridotto".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it