Fiere:nasce Koeln Parma Exhibitions da cooperazione italo-tedesca

(AGI) - Roma, 20 giu. - Con l'inizio dell'attivita' della Koeln Parma Exhibition...

(AGI) - Roma, 20 giu. - Con l'inizio dell'attivita' della Koeln Parma Exhibitions S.r.l (KPE), avvenuto il 29 aprile 2016, Koelnmesse e Fiere di Parma portano avanti con coerenza lo stretto rapporto di collaborazione avviato sin da maggio 2012. Il primo passo della nuova societa' e' l'organizzazione congiunta di Cibus Tec a Parma che, insieme ad Anuga FoodTec a Colonia, e' una delle rassegne leader nel settore delle tecnologie per l'industria alimentare. Alla guida di KPE, Antonio Cellie, gia' AD di Fiere di Parma mentre a Thomas Rosolia, amministratore delegato di Koelnmesse Italia, il ruolo di Presidente della nuova societa'.
"La costituzione della Koeln Parma Exhibitions S.r.l costituisce il perfetto completamento delle attivita' congiunte di Koelnmesse e Fiere di Parma e ci consente di mettere in campo tutta la nostra esperienza nell'ambito delle tecnologie per l'industria alimentare", dichiara Gerald Bose, presidente e CEO di Koelnmesse.
Cibus Tec si svolgera' a Parma dal 25 al 28 ottobre e fa gia' registrare ottimi dati in termini di espositori. Per soddisfare l'aumento del 30 % previsto nel solo settore del packaging, la capacita' ricettiva della rassegna e' stata potenziata aggiungendo un altro padiglione. "Ci siamo posti un preciso obiettivo: dare ancora maggiore visibilita' a Cibus Tec, ricorrendo anche alla rete di competenze e di eventi che Koelnmesse puo' vantare in tanti mercati strategici per le imprese italiane ed europee", ha commentato Thomas Rosolia, amministratore delegato di Koelnmesse Italia e presidente di Koeln Parma Exhibitions srl. "Cibus Tec e' un'ottima rassegna con protagonisti eccezionali, espositori a cui possiamo offrire nuove opportunita' di business espandendo ulteriormente la notorieta' e l'attrattiva di questo evento nel mondo".
"Koeln Parma Exhibitions S.r.l, braccio operativo della partnership italo-tedesco, puntera' a creare una community virtuosa tra Cibus e Cibus Tec, Anuga e Anuga FoodTec che costituisca una piattaforma di business unica al mondo - conclude Antonio Cellie, amministratore delegato di Fiere di Parma - riportando l'Italia, anche fieristicamente, protagonista assoluta pure nel comparto meccano-alimentare".
Il potenziamento della cooperazione fra Koelnmesse e Fiere di Parma punta anche alla realizzazione di manifestazioni in mercati come Brasile, India, USA e Colombia e all'armonizzazione del calendario fieristico internazionale, affinche' tenga in massima considerazione le esigenze di espositori e visitatori.(AGI)
Bru