Ferrari: Marchionne, oggi nuovo traguardo. Titolo apre 43 euro

Ferrari: Marchionne, oggi nuovo traguardo. Titolo apre 43 euro
Ferrari Marchionne 

Milano - "Per la Ferrari questo è un nuovo traguardo e una nuova partenza". E' il pensiero che il presidente della Ferrari Sergio Marchionne ha lasciato sul libro della cerimonia per la quotazione della casa di Maranello a Piazza Affari. Marchionne ha ringraziato il presidente Matteo Renzi, seduto in prima fila, che "nonostante l'agenda fitta ci ha onorati della sua presenza. "Gli siamo molto grati - ha aggiunto - per questo e anche per quello che sta facendo per il Paese". Un grazie anche al vicesindaco Francesca Balzani, intervenuta alla cerimonia al posto di Pisapia. "Da quando abbiamo annunciato la scissione con Fca - ha continuato Marchionne - si è chiuso un percorso. Ma la verità è che oggi si apre un altro grande capitolo. Questa quotazione sancisce l'indipendenza della Ferrari che è essenziale adesso per mantenere lo sviluppo e il suo potenziale". Ai nuovi clienti presenti alla cerimonia, il presidente della Ferrari promette "modelli sempre piu' esclusivi". Intanto il titolo Ferrari ha aperto in Borsa nel primo giorno di quotazione al prezzo di 43 euro. Il titolo, ha detto l'amministratore delegato di Borsa Italiana, Raffaele Jerusalmi, entrerà a far parte dell'indice Futsi Mib. (AGI)

(4 gennaio 2016)