Fca: "Non sapevamo nulla dello stato di salute di Marchionne"

Fca: "Non sapevamo nulla dello stato di salute di Marchionne"

Fca "non è in grado di commentare le dichiarazioni dell’Ospedale Universitario di Zurigo. Per motivi di privacy sanitaria, la società non aveva conoscenza dei fatti relativi allo stato di salute del Dottor Marchionne". Lo chiarisce in una nota un portavoce della società, in merito alla notizia data dall'ospedale di Zurigo secondo cui il manager era affetto da una grave malattia da oltre un anno. La Società "ha appreso che il Dottor Marchionne aveva subito un intervento chirurgico ed ha emesso una dichiarazione al riguardo. Venerdì 20 luglio la Società è stata informata dalla famiglia del Dottor Marchionne senza alcun dettaglio del serio deterioramento delle sue condizioni e che di conseguenza egli non sarebbe stato in grado di tornare al lavoro. La società ha quindi prontamente assunto ed annunciato le necessarie iniziative il giorno seguente".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it