Fca: Marchionne, senza fusione Chrysler no rilancio Alfa

(AGI) - Arese, 24 giu. - Senza la fusione con Chrysler, Fiatnon avrebbe avuto la possibilita' e numeri per "avviareseriamente un rilancio dell'Alfa Romeo". Lo ha affermato l'a.d.del gruppo Fca, Sergio Marchionne, presentando la nuova Giulia."Non li aveva per l'impegno finanziario richiesto, per lecapacita' tecniche necessarie e per la mancanza di una rete didistribuzione a livello globale - ha detto - tutte e tre eranocondizioni essenziali per realizzare un progetto importantecome la rinascita dell'Alfa, tutti e tre sono elementi cheabbiamo ottenuto grazie alla fusione con Chrysler". (AGI)

(AGI) - Arese, 24 giu. - Senza la fusione con Chrysler, Fiatnon avrebbe avuto la possibilita' e numeri per "avviareseriamente un rilancio dell'Alfa Romeo". Lo ha affermato l'a.d.del gruppo Fca, Sergio Marchionne, presentando la nuova Giulia."Non li aveva per l'impegno finanziario richiesto, per lecapacita' tecniche necessarie e per la mancanza di una rete didistribuzione a livello globale - ha detto - tutte e tre eranocondizioni essenziali per realizzare un progetto importantecome la rinascita dell'Alfa, tutti e tre sono elementi cheabbiamo ottenuto grazie alla fusione con Chrysler". (AGI)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it