Eurozona: produzione industriale +1% a luglio

(AGI) - Bruxelles, 12 set. - Dopo una frenata di due mesi, e'tornata ad aumentare a luglio la produzione industrialeeuropea: come certifica Eurostat, il dato e' salito dell1%nell'Eurozona e dello 0,7% in Ue (in giugno, era scesarispettivamente dello 0,3% e dello 0,1%). Il progresso annualee' stato pari al 2,2% nell'Eurozona e al 2% in Ue. Ad aumentarein luglio sono stati soprattutto il settore dei beni diinvestimento (+2,6%) e quello dei beni di consumo non durevoli(+1,2%) mentre hanno registrato flessioni i beni di consumodurevoli (-1,2%) e l'energia (-1,3%). Se i rialzi piu)

(AGI) - Bruxelles, 12 set. - Dopo una frenata di due mesi, e'tornata ad aumentare a luglio la produzione industrialeeuropea: come certifica Eurostat, il dato e' salito dell1%nell'Eurozona e dello 0,7% in Ue (in giugno, era scesarispettivamente dello 0,3% e dello 0,1%). Il progresso annualee' stato pari al 2,2% nell'Eurozona e al 2% in Ue. Ad aumentarein luglio sono stati soprattutto il settore dei beni diinvestimento (+2,6%) e quello dei beni di consumo non durevoli(+1,2%) mentre hanno registrato flessioni i beni di consumodurevoli (-1,2%) e l'energia (-1,3%). Se i rialzi piu) forti sisono registrati in Irlanda (+11,3%), Estonia (+2,8%) e Slovenia(+2,3%), i ribassi maggiori sono quello di Malta (-4,2%) eGrecia (-1,7%) (fuori dall'Euro, la Danimarca ha perso il 4,7%)ma anche in Italia il dato di luglio era negativo (-1%) dopoaver progredito dello 0,8% nel mese precedente; il ribassoannuale della produzione industriale italiana e' pero' pariall'1,8%. (AGI).