Eurozona: disoccupazione stabile all'11, 5% in agosto

(AGI) - Bruxelles, 30 set. - E' rimasto stabile in agosto iltasso di disoccupazione dell'Eurozona, pari all'11,5% come inluglio e in giugno. Nell'agosto 2013 era pari al 12%. Comeinforma Eurostat, il dato riferito all'Ue e' invece in lievecalo al 10,1%, ovvero il minimo dal febbraio 2012. In agosto,secondo l'istituto statistico europeo, in Ue i disoccupatierano 24,642 milioni di cui 18,326 nell'Eurozona, con unadiminuzione rispettiva di 137 e 134 mila persone. In un anno, idisoccupati sono invece diminuiti di 1,745 milioni in Ue e di834 mila in Eurozona. Il tasso italiano (12,3%)

(AGI) - Bruxelles, 30 set. - E' rimasto stabile in agosto iltasso di disoccupazione dell'Eurozona, pari all'11,5% come inluglio e in giugno. Nell'agosto 2013 era pari al 12%. Comeinforma Eurostat, il dato riferito all'Ue e' invece in lievecalo al 10,1%, ovvero il minimo dal febbraio 2012. In agosto,secondo l'istituto statistico europeo, in Ue i disoccupatierano 24,642 milioni di cui 18,326 nell'Eurozona, con unadiminuzione rispettiva di 137 e 134 mila persone. In un anno, idisoccupati sono invece diminuiti di 1,745 milioni in Ue e di834 mila in Eurozona. Il tasso italiano (12,3%) e' piu' altodella media; ma e' soprattutto fra i piu' alti di tutta Europaper quanto riguarda la disoccupazione giovanile: se in Ue ildato e' in calo al 21,6% e in Eurozona e' stabile al 23,3%,l'Italia con il suo 44,2% di disoccupati sotto i 25 anni e' alterzo posto dopo Grecia e Spagna e fra quelli in cui si e'registrato un ulteriore aumento. (AGI).