Eurozona: disoccupazione aprile 10,2%, in Ue minimo da 7 anni

Eurozona: disoccupazione aprile 10,2%, in Ue minimo da 7 anni
  Eurozona Unione Europea (Afp)

Bruxelles - Ad aprile la disoccupazione nell'area Euro si e' attestata al 10,2%, stabile rispetto a marzo, ma con una diminuzione in termini assoluti. Secondo i dati Eurostat diffusi oggi infatti ad Aprile si contavano nell'Ue 21,1 milioni di di disoccupati in totale, 16,2 milioni dei quali all'interno dell'Eurozona: rispetto a marzo si contano 106mila senza lavoro in meno nell'Ue a Ventotto, e 63mila in meno nell'Ue a diciannove. Per L'Ue, dove la disoccupazione scende da 8,8% a 8,7%, quello di aprile 2016 "e' il tasso piu' basso di disoccupazione da aprile 2009", rileva l'istituto di statistica europeo. Eurostat conferma l'andamento in controtendenza dell'Italia, dove tra marzo e aprile e' cresciuto dello 0,2% l'indice di disoccupazione (da 11,5% a 11,7%), tradotto in un aumento in termini assoluti da 2.936.0000 a 2.986.000 tra uomini e donne senza un impiego. Stabile il tasso di disoccupazione tedesco (4,2%), in calo quello francese (da 10,1% a 9,9%) e spagnolo (da 20,3% a 20,1%). (AGI)