Eurozona: deficit/Pil giu',2, 6% nel 2014, debito sale a 92, 1%

(AGI) - Bruxelles, 21 ott. - Deficit in calo e debiti pubbliciin aumento: secondo i dati diffusi oggi da Eurostat sul 2014,infatti, il deficit pubblico si e' ridotto in termini assolutirispetto al 2013, rappresentando il 2,6% del Pil (era il 3%)nell'Eurozona e il 3% (dal 3,3%) nell'Ue a 28 paesi. Per quantoriguarda invece il debito pubblico, e' aumentato nell'Eurozonadal 91,1% al 92,1% e in Ue dall'85,5% all'86,8%. In Italia ildeficit e' ammontato al 3% del Pil, al quattordicesimo posto inEuropa, mentre per il debito si conferma al secondo posto dopola Grecia

(AGI) - Bruxelles, 21 ott. - Deficit in calo e debiti pubbliciin aumento: secondo i dati diffusi oggi da Eurostat sul 2014,infatti, il deficit pubblico si e' ridotto in termini assolutirispetto al 2013, rappresentando il 2,6% del Pil (era il 3%)nell'Eurozona e il 3% (dal 3,3%) nell'Ue a 28 paesi. Per quantoriguarda invece il debito pubblico, e' aumentato nell'Eurozonadal 91,1% al 92,1% e in Ue dall'85,5% all'86,8%. In Italia ildeficit e' ammontato al 3% del Pil, al quattordicesimo posto inEuropa, mentre per il debito si conferma al secondo posto dopola Grecia con il 132,3% (2.136 miliardi in termini assoluti). Nel 2014, le spese pubbliche nell'Eurozona sono state parial 49,4% del Pil, in calo rispetto all'anno preceedente, e iricavi al 46,8%, in lieve aumento. Nell'Ue, il dato 2014 e'rispettivamente pari al 48,2% e al 45,2%. (AGI).