Euro chiude in forte calo sotto 1,12 dollari, corre lo yen

Roma - L'euro chiude in forte calo a 1,1146 dollari e 115,37 yen, nuovo minimo da tre anni sulla divisa nipponica. La valuta giapponese, trainata dalla forte avversione al rischio legata alle prospettive di una 'Brexit', ha inoltre aggiornato a quota 103,55 il proprio massimo da 22 mesi sul biglietto verde. L'aumento delle probabilità di una vittoria dei 'Leave' tiene sotto pressione la moneta comune mandando in territorio negativo i rendimenti dei Bund e pesa sulla sterlina, che scende a quota 1,4068 sul dollaro e a 0,79 pence nei confronti dell'euro. (AGI)