Euro: apre in ribasso sotto 1,11 dollari

Roma - L'euro apre in ribasso sul biglietto verde, che avanza per l'aspettativa di un rialzo dei tassi Usa a dicembre. La moneta europea, che risente anche dei difficil negoziati sulla Brexit e delle tensioni tra Mosca e Parigi, passa di mano a a 1,1037 dollari, ai minimi da due mesi, e a 114,35 yen. Dollaro/yen sale a 103,62. La sterlina si riprende dopo i recenti cali a 1,2274 sul dollaro e 0,90 sull'euro. (AGI) .