Etihad: Hogan, con partnership risultati economici positivi

(AGI) - Roma, 21 set. - Etihad, con le sei aviolinee dellequali e' partner, e' il settimo piu' grande raggruppamento dicompagnie aeree a livello mondiale e grazie a questepartnership puo' "raggiungere risultati economicamentevantaggiosi ed orientati al cliente". E' quanto ha affermatoJames Hogan, Presidente e Chief Executive Officer di EtihadAirways e vice presidente dell'Alitalia commentando l'incontrotra gli amministratori delegati delle sei compagnie EtihadAirways Partners che si sono runiti oggi a Roma per individuaree sviluppare iniziative di collaborazione volte alla riduzionedei costi, alla crescita dei ricavi e all'offerta sostenibiledi nuove opportunita'

(AGI) - Roma, 21 set. - Etihad, con le sei aviolinee dellequali e' partner, e' il settimo piu' grande raggruppamento dicompagnie aeree a livello mondiale e grazie a questepartnership puo' "raggiungere risultati economicamentevantaggiosi ed orientati al cliente". E' quanto ha affermatoJames Hogan, Presidente e Chief Executive Officer di EtihadAirways e vice presidente dell'Alitalia commentando l'incontrotra gli amministratori delegati delle sei compagnie EtihadAirways Partners che si sono runiti oggi a Roma per individuaree sviluppare iniziative di collaborazione volte alla riduzionedei costi, alla crescita dei ricavi e all'offerta sostenibiledi nuove opportunita' per i loro clienti. Al vertice,presieduto da Hogan, hanno partecipato i leader di Alitalia,Gruppo airberlin, Jet Airways, Air Serbia, Air Seychelles,Etihad Regional, oltre ai management team di Etihad Airways eAlitalia. "L'industria aerea - ha sottolineato Hogan - e'globale, non locale", "Sul mercato globale, le nostredimensioni sono individualmente piccole. Ma insieme, la nostrae' una partnership che serve 330 destinazioni, vola con unaflotta di quasi 700 aerei e trasporta piu' di 100 milioni dipasseggeri ogni anno, rendendoci il settimo piu' granderaggruppamento di compagnie aeree a livello mondiale.Sfruttiamo il potere d'acquisto, le risorse, le relazioni el'influenza delle compagnie aeree partner per raggiungererisultati economicamente vantaggiosi ed orientati al cliente"."Etihad Airways - spiega una nota - detiene partecipazioni diminoranza in Alitalia (49 per cento), airberlin (29,2 percento), Jet Airways (24 per cento), Air Serbia (49 per cento),Air Seychelles (40 per cento) e Darwin Airline, che opera conil brand Etihad Regional (33,3 per cento)". L'incontro di oggi- ricorda la nota - segue l'innovativo accordo di finanziamentocollettivo concluso la scorsa settimana, attraverso il qualesono stati raccolti 700 milioni di dollari sui mercatiinternazionali che saranno utilizzati da Etihad Airways, EtihadAirport Services, airberlin, Alitalia, Jet Airways, Air Serbiaed Air Seychelles". Lo stesso comunicato fa presente che "lecompagnie Etihad Airways Partners lavorano insieme anche perridurre i costi, migliorare l'efficienza e le opportunita' discelta per i clienti attraverso misure che altrimenti sarebberoattuabili solo attraverso fusioni o acquisizioni". "Oltre cheattraverso accordi di code-sharing e ad attivita' commercialicongiunte - si legge ancora - le compagnie Etihad AirwaysPartners collaborano condividendo le risorse, adottando le bestpractice e realizzando sinergie per l'acquisto di beni, servizie forniture. Le compagnie partner collaborano alla costantericerca di nuove sinergie tra loro e alla conclusione diaccordi con compagnie esterne o con fornitori. Oltreall'accordo di finanziamento congiunto della settimana scorsa,le compagnie collaborano per l'approvvigionamento dipiattaforme IT, aeromobili, assicurazioni e condividono risorseanche sotto il profilo della formazione di piloti e assistentidi volo. Alcune compagnie hanno attinto alla flotta l'unadell'altra o ricollocato tra loro i velivoli in eccesso. Lecompagnie Etihad Airways Partners hanno" poi "il vantaggio dipoter attingere ad un ampio bacino di competenze e allo stessotempo di offrire nuove opportunita' di lavoro ai propridipendenti all'interno del gruppo di compagnie".La stessa notatiene poi a far presente che "le compagnie stanno allineandosempre di piu' i propri servizi, in volo e a terra, allo scopodi offrire ai clienti un prodotto omogeneo e di alta qualita'su tutte le compagnie Etihad Airways Partners". In particolare,"Alitalia ed airberlin stanno introducendo lo stesso serviziodi Business Class di Etihad Airways, inizialmente su aerei dilungo raggio. Molte altre opportunita' di collaborazione sonoallo studio da parte di tutte le compagnie Etihad AirwaysPartners sia per i servizi passeggeri sia per i servizi cargo"."Anche i programmi di fidelizzazione sono interconnessi tra lecompagnie aeree Etihad Airways Partners: Il Gruppo EtihadAirways ha fondato Global Loyalty Company che detiene ilprogramma Etihad Guest ed ha azioni di maggioranza neiprogrammi topbonus di airberlin, MilleMiglia di Alitalia e JetPrivilege di Jet Airways.Air Serbia, Air Seychelles ed EtihadRegional hanno adottato il programma Etihad Guest, mentre NIKIutilizza topbonus". (AGI).