Estate: 4 milioni di italiani in vacanza a giugno; -25% spesa

(AGI) - Roma - Sono 4,2 milioni gli italiani che hannoscelto di partire in vacanza nel mese di giugno perapprofittare delle   

(AGI) - Roma, 20 giu. - Sono 4,2 milioni gli italiani che hannoscelto di partire in vacanza nel mese di giugno perapprofittare delle offerte piu' convenienti e della quietenonostante il tempo incerto. E' quanto emerge da una analisiColdiretti/Ixe' in occasione del week end di iniziodell'estate, dalla quale si evidenzia che il 14 per cento dei30 milioni di italiani che andranno in vacanza quest'anno hascelto di anticipare il relax a giugno, soprattutto dopo lafine delle scuole. Andare in vacanza prima dell'arrivodell'alta stagione consente risparmi che quest'anno -sottolinea la Coldiretti - possono superare il 25 per cento eche risultano particolarmente appetibili in tempi di crisi. Ilistini per l'alloggio, il vitto ma anche per le attivita'ricreative subiscono infatti - precisa la Coldiretti - unaimpennata a partire dal mese di luglio per toccare i valorimassimi nella prima meta' di agosto. Le partenze "fuoristagione" - precisa la Coldiretti - sono particolarmenteapprezzate anche da chi ama la tranquillita' e vuole starelontano dalle folle senza rinunciare pero' a visitare leprincipali mete turistiche. Ottime occasioni si possono trovarenelle offerte last minute. Rispetto allo scorso anno -sottolinea la Coldiretti - c'e' ben un 16 per cento degliitaliani che dichiara di spendere di meno contro appena un 3per cento che ha deciso di aumentare il budget. Particolarmente gettonate quest'anno sono - continua laColdiretti - le vacanze brevi con l'11 per cento degli italianiche prevede una durata inferiore ai tre giorni, il 17 per centoda 4 giorni ad una settimana, il 16 per cento da una a duesettimane, l'8 per cento da due a tre settimane, il 4 per centoda tre a quattro settimane e il 3 per cento oltre un mese, traquelli che hanno gia' deciso. Rispetto allo scorso anno l'8 percento ha scelto destinazioni piu' vicine mentre il 6 per centole ha allungate. In ogni caso l'82 per cento dei vacanzierirestera' in Italia con il mare a fare la parte del leone per 7italiani su 10 seguito dalla montagna con il 18 per cento manon mancano scelte alternative con l'aumento delle presenze incampagna che e' scelta dal 5 per cento dei vacanzieri. Meno diuno italiano in vacanza su tre (31 per cento) - precisa laColdiretti - ha scelto di alloggiare in alberghi o pensioni conil 36 per cento che si e' orientato verso case o appartamentidi proprieta', di parenti e amici mentre un ulteriore 15 percento le affitta. Si risparmia dunque sull'alloggio piuttostoche sulla spesa per il cibo alla quale - conclude la Coldiretti- viene destinato circa 1/3 del budget delle vacanze. (AGI)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it