Eni: Descalzi, stiamo costruendo una societa' piu' solida

(AGI) - Londra, 13 mar. - Il piano 2015-2018 rafforzera' ilbusiness di Eni. Lo ha detto l'ad della societa', ClaudioDescalzi, durante la presentazione della Strategy. "Abiamoadottato una serie di nuove misure tra cui l'ottimizzazionedegli nvestimenti e la riduzione dei costi che rafforzeranno ilnostro business", ha spiegato il manager. "Nonostante questisuccessi, la caduta del prezzo del petrolio fa si' che ilnostro Piano 2015-2018 si basi su prezzi molto piu' bassirispetto al passato", ha evidenziato Descalzi. "Nel nuovoscenario di prezzi del petrolio, abbiamo ritenuto appropriatoribasare il dividendo per il 2015 in linea

(AGI) - Londra, 13 mar. - Il piano 2015-2018 rafforzera' ilbusiness di Eni. Lo ha detto l'ad della societa', ClaudioDescalzi, durante la presentazione della Strategy. "Abiamoadottato una serie di nuove misure tra cui l'ottimizzazionedegli nvestimenti e la riduzione dei costi che rafforzeranno ilnostro business", ha spiegato il manager. "Nonostante questisuccessi, la caduta del prezzo del petrolio fa si' che ilnostro Piano 2015-2018 si basi su prezzi molto piu' bassirispetto al passato", ha evidenziato Descalzi. "Nel nuovoscenario di prezzi del petrolio, abbiamo ritenuto appropriatoribasare il dividendo per il 2015 in linea con i nostriobiettivi strategici. Si tratta di un livello che ci consentedi mantenere una crescita sostenibile e di confermare unapolitica di distribuzione progressiva con i risultati attesi",ha affermato. "Saremo in grado di affrontare scenari con il greggio in calo""Stiamo costruendo un'Eni molto piu' solida, in grado diaffrontare anche scenari di prezzo del petrolio in calo,continuando nello stesso tempo a generare risultati sostenibilie creare valore per gli azionisti" ha aggiunto Descalzi,"Abbiamo compiuto significativi progressi nella trasformazionedi Eni, avviata la scorsa estate, in una societa' integratamaggiormente focalizzata sul business dell'oil&gas. Continuandoa mantenere il nostro focus sui successi esplorativi abbiamoaccelerato la ristrutturazione di G&P riportandola a risultatipositivi con un anno di anticipo rispetto al previsto. Laristrutturazione delle nostre attivita' di R&M ci portera' albreakeven gia' nel 2015", ha proseguito il manager. (AGI).