Solar Impulse: riparte aereo solare, giro mondo senza carburante

(AGI/AFP) - Washington, 21 mag. - E' decollato questa mattina presto da Tulsa (O...

Solar Impulse: riparte aereo solare, giro mondo senza carburante
Solar Impulse (afp) 

(AGI/AFP) - Washington, 21 mag. - E' decollato questa mattina presto da Tulsa (Oklahoma) dando il via all'ultima fase della sua 'mission impossible': fare il giro del mondo senza usare neanche una goccia di carburante. Si tratta del "Solar Impulse 2", l'aereo a energia solare nato da un progetto dell'Universita' svizzera di Losanna in collaborazione con l'Agenzia spaziale europea per promuovere l'energia pulita.
A pilotare il volo, che dovrebbe durare circa 18 ore, e' lo svizzero Andre Borschberg, che si alterna nella cabina di guida del monoposto con Bertrand Piccard, uno dei componenti del primo equipaggio che che riusci' a compiere il giro del mondo non-stop a bordo di un pallone aerostatico. L'atterraggio e' previsto per domani nell'aeroporto internazionale di Dayton in Ohio. "Il volo di oggi e' fa parte del tentativo di portare a termine il primo Giro del mondo a energia energia solare, l'obiettivo e' quello di dimostrare che con le moderne tecnologie verdi si puo' ottenere l'impossibile", sottolineano i due piloti in un comunicato. "Guardare Si2 levarsi in volo silenziosamente e' bellissimo. La fantascienza e' diventata realta'" si legge nel diario di bordo pubblicato sul sito.
Il viaggio del Si2 e' partito il 9 marzo del 2015 ad Abu Dhabi. Nel luglio dello stesso anno il velivolo e' stato a lungo costretto a una lunga sosta a terra per un guasto alle batterie solari causato dalle elevate temperature tropicali durante la traversata di 4.000 miglia attraverso Nagoya, Giappone e Hawaii.
Il Solar Impulse 2, che pesa piu' o meno quanto un'utilitaria ma ha ali piu' larghe di un Boeing 747, contiene 17.000 celle solari che forniscono energia alle eliche e caricano le batterie. Di notte l'aereo vola grazie all'energia accumulata durante il giorno. La velocita' media e' all'incirca di circa 50 chilometri all'ora (30 miglia), ma puo' raddoppiare quando il velivolo e' esposto alla piena luce del sole. (AGI)
Rmb/Tig