Rinnovabili, Swg: 45% italiani disponbili a rincaro per sostenerle

Tra i giovani la quota sale addirittura al 75%

Rinnovabili, Swg: 45% italiani disponbili a rincaro per sostenerle

Il 45% degli italiani  sarebbe  disponibile a sostenere lo sviluppo delle rinnovabili, accettando un rincaro della bolletta anche del 50%. La percentuale sale al 75% tra i giovani. È quanto emerge da un sondaggio di Swg commissionato  dal Festival dell’Energia presentato in occasione dell'XI edizione.

La survey si basa su un campione statistico di 800 nuclei familiari, rappresentativi del totale delle famiglie italiane. Il 42% del campione sarebbe disponibile a sostenere, tramite rincari in bolletta o tasse, misure di incentivazione a favore di una maggiore efficienza energetica degli edifici: o l’ammodernamento degli impianti (77%) e l’installazione di caldaie a basso consumo (69%) sono gli interventi di maggiore interesse per gli intervistati.

 Il 72% del panel ritiene che i costi di efficientamento delle reti di distribuzione debbano essere sostenuti dalle aziende del settore e non debbano ricadere sui cittadini. Dal sondaggio inoltre gli italiani esprimono un interesse elevato verso le rinnovabili, quantificabile in un valore di 7,7 punti, in una scala da 1 a 10. Il valore sale a 7,9 nel Sud/Isole. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it