Energia: da Ue 187,5 mln per gasdotto tra Finlandia e Estonia

Energia: da Ue 187,5 mln per gasdotto tra Finlandia e Estonia
gasdotto 

Bruxelles - L'Unione Europea investira' 187,5 milioni di euro nella costruzione del "Balticonnector", il primo gasdotto che unira' i mercati energetici di Finlandia e Estonia. Lo riferisce la Commissione europea in un comunicato. Il gasdotto dovra' essere operativo nel dicembre 2019. Il sostegno finanziario comunitario copre il 75% del budget necessario per la realizzazione. La finlandese Baltic Connector e la estone Elering realizzeranno l'infrastruttura, che si estendera' per 22 km su terra e per 80 km nel mare della Finlandia, oltre a 50 km in territorio estone.
"Diversificare le fonti e le rotte dell'energia, cosi' come unire i mercati e' il nucleo dell'Unione energetica", ha spiegato il Commissario per il Clima e l'energia Miguel Arias Canete, secondo cui e' importante garantire un'energia sicura, sostenibile e accessibile per tutti i cittadini comunitari. (AGI)