Energia: a Siena investimenti di 5,1 mln su rete distribuzione

Energia: a Siena investimenti di 5,1 mln su rete distribuzione
 Edf (afp)

Siena - I senesi e i turisti che visiteranno la citta' nei prossimi mesi la vedranno sotto un'altra luce. Il comune per valorizzare il contesto storico-architettonico di Siena, a partire dalla cattedrale e dalla piazza del Campo, e al tempo stesso risparmiare sui costi dell'energia ha approvato un progetto, del costo complessivo di 5,1 milioni per migliorare l'illuminazione pubblica la cui gestione sara' affidata in convenzione per nove anni all'azienda francese Citelium del gruppo Edf che questa mattina ha presentato un piano dettagliato degli interventi in programma riguardante gli impianti che distribuiscono energia elettrica nel territorio comunale dove attualmente i consumi superiori a 5.80O Mwh/all'anno e le emissioni sono superiore a 2200 tonnellate di anidride carbonica all'anno, pari a 1000 tonnellate equivalenti di petrolio. Una rete che ha criticita' riguardanti la sicurezza, i consumi elevati ma una bassa efficienza luminosa, altri costi di manutenzione e un impatto ambientale forte sia per le emissioni sia per l'inquinamento luminosi. Da qui la decisione di investire per migliorare una situazione difficile. "Si tratta di un progetto straordinario innovativo, ecocompatibile, e sostenibile economicamente di cui andiamo fieri - ha detto il sindaco di Siena, Bruno Valentini - che comportera' durante i nove anni della convenzione minori spese di canone e una serie di investimenti sugli impianti". (AGI)