Economia: Lagarde, Fmi tagliera' stime crescita 2015 e 2016

(AGI) - Parigi, 28 set. - "Una stima" della crescita globale"del 3,3% per quest'anno non e' piu' realistica come non lo e'una del 3,8% per prossimo. Resteremo comunque sopra la sogliadel 3%". Queste le previsioni del direttore dell'FondoMonetario Internazione, Christine Lagarde, un'intervista alquotidiano economico francese Les Echos, in cui ha spiegato chela revisione al ribasso e' influenzata dal rallentamento delleeconomie emergenti. "Siamo in un processo di ripresa il cui ritmo (pero') starallentando. C'e' uno spostamento tra i Paesi emergenti equelli sviluppati. I primi, che hanno guidato la ripresaglobale fino a

(AGI) - Parigi, 28 set. - "Una stima" della crescita globale"del 3,3% per quest'anno non e' piu' realistica come non lo e'una del 3,8% per prossimo. Resteremo comunque sopra la sogliadel 3%". Queste le previsioni del direttore dell'FondoMonetario Internazione, Christine Lagarde, un'intervista alquotidiano economico francese Les Echos, in cui ha spiegato chela revisione al ribasso e' influenzata dal rallentamento delleeconomie emergenti. "Siamo in un processo di ripresa il cui ritmo (pero') starallentando. C'e' uno spostamento tra i Paesi emergenti equelli sviluppati. I primi, che hanno guidato la ripresaglobale fino a poco tempo fa, stanno rallentando. Gli altristanno vedendo il loro slancio accelerare. Questo potrebbeportarci a rivedere al ribasso le nostre previsioni dicrescita". L'Fmi pubblichera' le sue previsionei aggiornate a ottobre.(AGI) .